Riduttori angolari

 

I riduttori angolari vengono utilizzati dovunque sia necessario un movimento basculante di 90° per azionare un organo di regolazione. I riduttori angolari GS insieme ad attuatori multigiro SA formano un attuatore angolare che permette di raggiungere momenti nominali fino a 675.000 Nm. Queste combinazioni completano la serie SQ per valvole basculanti. I riduttori angolari GS sono idonei per il servizio di intercettazione e posizionamento e per il servizio modulante, e permettono angoli di basculazione > 90° per applicazioni a rotazione continua.

 

Il riduttore GQB è idoneo per applicazioni che richiedono un riduttore semplice ed economico. I riduttori GQB sono idonei esclusivamente per il servizio di intercettazione e posizionamento. L'angolo di basculazione è limitato a massimo 90°.

 

Il riduttore angolare GHE viene impiegato su navi per l'azionamento manuale di valvole basculanti.

 

I riduttori angolari con piede e leva offrono quindi una soluzione ottimale quando, per motivi di spazio, è possibile azionare valvole come ad es., valvole a farfalla, solo con una tiranteria.

Servizio di intercettazione o servizio modulante

Classe A: APRE-CHIUDE o servizio di intercettazione. L'attuatore deve portare la valvola per l'intera corsa dalla posizione completamente aperta nella posizione completamente chiusa e viceversa.

Classe B: inching, posizionamento o modalità di posizionamento. L'attuatore deve portare la valvola occasionalmente in una posizione qualsiasi (posizione completamente aperta, posizione intermedia o posizione completamente chiusa).

Classe C: modulazione o anche servizio modulante. L'attuatore deve portare la valvola regolarmente in una posizione qualsiasi tra la posizione completamente aperta e la posizione completamente chiusa.