AUMA si aggiudica una fornitura record per il Terminal di Rotterdam

AUMA si aggiudica il più grande ordine nella storia aziendale per la fornitura di ben 2756 attuatori elettrici antideflagranti per il HES Hartel Tank Terminal del porto di Rotterdam, nei Paesi Bassi. Per questo progetto AUMA è il fornitore esclusivo di attuatori elettrici per le valvole di impianto.

 

Il contratto comprende 2482 attuatori SAEx multi-giro - di cui 120 a velocità variabile SAVEx, 274 attuatori angolari SQEx, di cui 190 potenziati con l’unità Fail Safe FQMEx; e 2313 riduttori multi-giro GST. Tutti gli attuatori, dotati di unità di controllo ACExC e sistema di comunicazione Profibus DP-V1, saranno consegnati come da progetto entro la fine del 2020.

 

La capacità di stoccaggio del HES Hartel Tank Terminal è di 1.3 milioni di metri cubi di derivati del petrolio e biocarburante, divisi in 54 serbatoi. Inoltre, i 27 ettari di superficie del sito consentono l’attracco di 6 navi cisterna VLCC (Very Large Crude Carrier) e nove chiatte.

 

L’International HES è infatti il più grande terminal indipendente in Europa per la movimentazione di volumi di prodotti liquidi e secchi. La società che lo gestisce collabora da tempo con AUMA: in passato, l’azienda tedesca ha fornito gli attuatori per un altro terminal di Rotterdam, l’HES Botlek Tank Terminal.

 

“L’affidabilità di AUMA come partner, la nostra esperienza nel settore dell’automazione delle valvole e la dedizione del nostro team di professionisti del servizio post vendita, sono stati fondamentali per le decisioni e per l’esperienza con l’HES International” afferma Ton van Gennip, account manager Oil&Gas Paesi Bassi e Benelux di AUMA. “Dall’inizio del progetto nel 2018, abbiamo sempre lavorato a stretto contatto con l’utente finale e con tutte le realtà coinvolte nel settore dell’automazione delle valvole, con l’obiettivo di sviluppare le migliori soluzioni per ogni applicazione del tank terminal e per tutti i relativi collettori.”